Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 febbraio 2011 2 22 /02 /febbraio /2011 14:00

778390099 

 

 

 

Proprio ieri, mi sono imbattuta in un articolo  sul sito Educare.it, che riporta un intervista del Prof. Bollea del 2008.

Sono stata felice di scoprire di non essere l'unica a pensare certe cose!

Qualcuno ha commentato che è la descrizione di un'utopia. Se è così, sono comunque contenta di non essere l'unica pazza visionaria.

In fin dei conti, il mondo si cambia grazie allo stimolo, di progetti senza un senso apparente, di follie, di progetti utopici.

 

Giovanni Bollea ci propone molte cose interessanti, fra cui l'idea che si deve insegnare ai bambini ad essere Rivoluzionari, cioé ad Amare!

Sembrerebbe un discorso da religiosi, ma no, è un discorso di altro tipo, è la spinta ad insegnare ad amare sè e amare gli altri, ad orientarsi verso chi ha bisogno, ad insegnare ad essere utili.

E' la logica di una scuola nuova, di una scuola che non esiste, ma che dovrebbe veramente aiutare a crescere nel rispetto!

Invece la scuola, orienta verso la logica del Denaro! Unicamente del Denaro, del Successo, della Fama, del Tecnicismo, ecc.

La scuola non forma i ragazzi, li riempie di nozioni, insegna ad essere competitivi, ad essere vincenti.

Invece fin dalle elementari, la scuola deve essere il luogo dei valori e

i Genitori non devono assolutamente pensare di essere destituiti dal loro ruolo. Anzi, i genitori continuano ad avere la responsabilità in prima linea, dei loro figli.

I genitori, insieme alla scuola devono prendersi l'impegno e la responsabilità del futuro dei propri ragazzi,

salvandoli dal materialismo, dal consumismo, dalla pubblicità e da tutti i falsi valori vigenti in questa società "usa e getta".

 

Direi proprio, che dobbiamo insegnare ai nostri bambini ad essere Rivoluzionari!!

Condividi post

Repost 0
Psiche-Soma in libertà - in psico-educazione
scrivi un commento

commenti