Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 ottobre 2012 1 29 /10 /ottobre /2012 19:09

Realtà o proiezione?

L’amicizia e la mancanza di paura!

..........

 

 

 

 

Chi vuol essere mio amico?

(Una vecchia narrazione)

foto cani 319x[1]

 

Un tempo il cane viveva tutto solo nei boschi.

Siccome si annoiava molto, decise di andare a cercare un amico.

Vide una pecora che stava pascolando in un prato e le chiese:

“Pecorella, pecorella gentile, vorresti vivere con me?”

“Perché no?” rispose la pecora. “Vieni a casa mia”.

Calata la notte, si addormentarono entrambi.

All’improvviso un rumore destò il cane, che si mise ad abbaiare.

La pecora si svegliò di soprassalto e gli disse furiosa:

“Taci! Se il lupo ti sente, verrà a divorarci!”

Dopo di che lo cacciò fuori di casa.

Allora il cane andò a cercare il lupo.

“Lupo, lupo grigio dal muso aguzzo, vuoi vivere con me?” gli domandò quando lo ebbe trovato.

“Perché no?” Rispose il lupo.

Calata la sera, si addormentarono entrambi, ma nel bel mezzo della notte il cane iniziò ad abbaiare.

“Taci! Se l’orso ti sente, verrà a divorarci” lo sgridò il lupo.

Dopo di che si allontanò per cercare un riparo …. a passo di lupo.

Allora il cane andò a cercare l’orso.

“Orso, orso bruno dai lunghi artigli, vuoi vivere con me?” gli domandò quando lo ebbe trovato.

“Perché no?” rispose l’orso.

Calata la sera, si addormentarono entrambi.

Però, nel cuore della notte il cane si mise ad abbaiare.

Tremante di paura l’orso gli gridò:

“Taci! Se l’uomo ti sente, verrà ad ucciderci!”

Allora il cane andò a cercare l’uomo.

“Tu, che fai paura all’orso, che fa paura al lupo, che fa paura alla pecora, vuoi vivere  con me?”

“Vieni”, rispose l’uomo.

E lo portò a casa sua.

Nel bel mezzo della notte il cane si mise ad abbaiare.

“Fai il bravo, cagnetto. Mangia se hai fame, ma lasciami dormire”, gli disse l’uomo.

“Non ha proprio paura di niente!” pensò il cane, e si riaddormentò felice.

E, a partire da quel giorno, il cane è il migliore amico dell’uomo

Condividi post

Repost 0
Psiche-Soma in libertà - in storie
scrivi un commento

commenti